Automatismi per cancelli 12 volt

Automatismi per cancelli 12 volt

L’automazione dei cancelli

 

Da sempre, il cancello ha rappresentato un vantaggio, la chiusura di una proprietà e uno svantaggio, l’operazione di apertura/chiusura dello stesso. Oggi, la moderna tecnologia permetta di avere a disposizione più di una soluzione al problema.

 

Automatismi per cancelli 12 volt: cancelli scorrevoli

 

Uno dei sistemi automatici utilizzati, attualmente, è quello rappresentato dagli automatismi in bassa tensione. Viene impiegato, indifferentemente, su cancelli scorrevoli e a battente.

Sui cancelli scorrevoli questo tipo di automatismi consente l’impiego in ambito residenziale, condominiale o in accessi pubblici. A seconda dei modelli, può sopportare carichi fino a 1800 kg. Il motore in corrente continua sfrutta la tecnologia ad encoder (non necessita di finecorsa) ed ha il quadro di comando e il ricevitore incorporato. La sua tipologia costruttiva gli permette la rilevazione di ostacoli e la sicurezza antischiacciamento, oltre al rallentamento in chiusura e apertura; inoltre, funziona anche in mancanza di corrente, grazie alle batterie opzionali. Naturalmente, viene garantito il rispetto delle normative EN 12445-12453. Infine, è possibile lo sblocco dall’esterno del cancello.

 

Automatismi per cancelli 12 volt: cancelli ad anta battente

 

Anche i cancelli ad anta battente usufruiscono di automatismi specificatamente realizzati allo scopo.

Installabili in superficie o interrati, a seconda del modello, questi motoriduttori offrono soluzioni per tute le esigenze di funzionalità e di spazio. Sono utilizzabili su ante fino a 5 metri di lunghezza, in campo residenziale, condominiale e industriale. Il loro funzionamento avviene con l’utilizzo della  tecnologia ad encoder ottico, a scelta tra i modelli a spinta “in asse” o  “fuori asse”, mentre la  staffa di fissaggio multi posizione è opzionale.

Le loro caratteristiche preponderanti sono molto simili a quelle presenti sui sistemi adatti ai cancelli scorrevoli, alle quali possiamo aggiungere la velocità di movimento. Sono da segnalare anche la  robustezza e silenziosità, grazie alla chiocciola in bronzo e l’installazione agevolata, favorita dalle connessioni elettriche dall’alto. I modelli più potenti, poi, sono adatti a cancelli di grandi dimensioni e ideali in presenza di colonne importanti.