Come programmare il led semaforico (rosso-verde) di una barriera automatica tramite la TauApp

Perché bisogna programmare il led semaforico di una barriera automatica?

È necessario programmare il led semaforico per aumentare la visibilità della sbarra in quanto grazie alla striscia luminosa rosso-verde abbiamo la possibilità di vedere se l’asta della barriera automatica è aperta o chiusa anche a lunghe distanze o in cattive condizioni meteorologiche.

 

Quando è possibile programmare il led semaforico di una barriera automatica?

È possibile programmare il led semaforico quando viene utilizzato sulla nostra barriera automatica il cordone luminoso per l’asta: 800LARG. Oppure il cordone luminoso per l’armadio: 800LLRG, questo è disponibile solo per il modello di barriera automatica LUXE.

Come si programma?

Dopo aver eseguito lo schema di cablaggio del led asta o armadio, bisogna utilizzare il TauProg o la TauApp (collegata con il T-WIFI) per poter procedere alla programmazione dei colori.

Oggi vi illustreremo come si procede per eseguire questa programmazione dei colori tramite la TauApp:

  1. Connettere il T-WIFI alla centrale di comando della nostra barriera automatica.
  2. Aprire la TauApp dal nostro smartphone.
  3. Connettere la centrale alla TauApp.
  4. Cliccare su Cambia parametri
  5. Cliccare su Uscite configurabili.

Da qui bisogna cambiare l’uscita B 16-18 su LEADBAR TRAFFIC LIGHT, e successivamente cambiare l’uscita C 19-20 con LEDBAR TRAFFIC LIGHT. Infine, per salvare la modifica eseguita selezionare “Scrivi sulla scheda di comando” e la modifica dei parametri risulterà attiva.

A questo punto l’asta si illuminerà di rosso quando è chiusa e diventerà verde quando è completamente aperta.

 

Su che modelli di barriera è possibile inserire il led semaforico?

È possibile inserire il led semaforico su tutte le barriere automatiche che hanno installato l’asta ellittica, come ad esempio RBLO e RBLO-L. Questo è possibile anche sul modello LUXE, in quanto l’installazione del led può essere eseguita, oltre che sull’asta, anche sull’armadio.