Manutenzione cancelli automatici: perché è importante?

Manutenzione cancelli automatici: perché è importante?

Che cos’è la manutenzione dei cancelli automatici?

I cancelli automatici sono considerati delle vere e proprie “macchine” che devono rispondere a determinati requisiti e, soprattutto, devono essere sottoposti a manutenzione periodica. Chi sceglie di automatizzare un cancello deve innanzitutto richiedere all’installatore alcuni importanti documenti; tra questi, occorre citare necessariamente la dichiarazione di conformità e il registro di manutenzione dell’impianto. Sul registro, in particolar modo, vengono riportati tutti gli interventi effettuati sul cancello: la prima installazione, le manutenzioni ordinarie e le eventuali manutenzioni straordinarie con annesse riparazioni o modifiche.

Perché è importante effettuare la manutenzione dei cancelli?

La manutenzione ordinaria dei cancelli automatici è prevista per legge ogni anno. Verificare il corretto funzionamento del proprio cancello automatico è fondamentale per garantire la sicurezza di tutti gli utenti: un eventualmente malfunzionamento del sistema di automazione, infatti, potrebbe causare incidenti e danni più o meno gravi. È estremamente importante, quindi, verificare periodicamente lo stato dei cancelli automatici e intervenire tempestivamente ogni volta che si verifica un problema. Nella maggior parte dei casi, inoltre, individuare subito il malfunzionamento significa poter risolvere la problematica in tempi brevi e senza alcuno sforzo. La manutenzione periodica, in conclusione, serve proprio ad affrontare la vita quotidiana in totale tranquillità: chi segue questa procedura, perciò, non deve preoccuparsi di eventuali rischi legati all’utilizzo di un cancello non conforme alle norme di legge o comunque poco sicuro.

Come semplificare le operazioni di manutenzione?

Per semplificare le operazioni di manutenzione cancelli automatici, è importante scegliere un sistema di qualità, affidabile e sicuro. Come le automazioni TAU Italia, dotate di tecnologie all’avanguardia e sistemi sofisticati che riducono al minimo il rischio di danni e di malfunzionamenti. Per questo i nostri motoriduttori per cancelli, in bassa tensione con encoder, garantiscono il rispetto delle normative EN 12445-12543; ma è importante ricordare che per le certificazioni di un cancello scorrevole di oltre 500 kg è necessario l’utilizzo del sistema a bordo sensibile wireless. Sicurezza e affidabilità sono per noi parole chiave, per accompagnare l’utente nella vita di tutti i giorni, regalando tranquillità e confort alle azioni quotidiane.