Blog

Il servizio tecnico offerto da Tau nel settore dell’automazione cancelli Vicenza

La richiesta crescente di cancelli automatici

In tutta Italia la richiesta di cancelli automatici, cancelli telecomandati, ed altri sistemi di automazione delle aperture e chiusure degli accessi è in costante aumento. Questo non solo per gli ovvi motivi di sicurezza e comodità (a nessuno piace scendere dall’auto per aprire a mano un pesante cancello sotto la pioggia battente o a temperature sotto lo zero), ma anche a causa dei regolamenti comunali. Sempre più spesso, infatti, un cancello automatizzato, scorrevole o a battente, è richiesto per la costruzione di un nuovo passo carraio con accesso alla pubblica via.

Aperture automatiche cancelli: qualità e praticità con un semplice click

Perché scegliere le aperture automatiche per cancelli

Le motivazioni che spingono a istallare le aperture automatiche per cancelli per accedere alla propria proprietà sono numerose. Comodità, sicurezza, facilità, garanzia di qualità… e l’elenco potrebbe essere ancora molto lungo. Per avere una risposta esaustiva e concisa la domanda dovrebbe essere, pertanto, “perché no?”.

Dissuasori automatici a scomparsa: eleganti e sicuri

Arredo urbano o ingresso privato: la soluzione sono i dissuasori automatici a scomparsa

I dissuasori automatici a scomparsa consentono di gestire l’ingresso dei veicoli a una via pubblica o privata. Si tratta di sistemi automatizzati comprensivi di una colonnina, solitamente cilindrica e realizzata in acciaio, che impedisce l’accesso a luoghi pubblici o privati. Gestita tramite un comando a distanza, che può essere un telecomando, un codice o una carta di prossimità, la colonna, grazie a un movimento automatico oleodinamico, può rapidamente interrarsi lasciando libero il varco di ingresso. Eleganti, poco vistosi e decisamente molto pratici, i dissuasori a scomparsa rappresentano una soluzione ideale per chi ama affiancare l’estetica alla funzionalità.

Automatismi per tapparelle elettriche: funzionamento e tipologie

Che cosa sono gli automatismi per tapparelle elettriche?

Gli automatismi per tapparelle elettriche sono dei particolari sistemi a motore che consentono di aprire e chiudere la tapparella con un semplice tocco. La scelta di questa tecnologia moderna e affidabile consente di vivere la propria casa con maggiore tranquillità e comfort; anche un gesto semplice come l’apertura e la chiusura delle tapparelle, infatti, può diventare ancora più rapido e immediato. Senza rinunciare al controllo dei vari ambienti e alla sicurezza, è possibile scegliere un’ampia gamma di automatismi per le proprie tapparelle elettriche. La tecnologia degli automatismi è studiata per soddisfare le esigenze più disparate, sia in ambito residenziale sia in ambito commerciale: test di laboratorio consentono di verificare il corretto funzionamento dei motori in qualsiasi situazione.

Automatismi per cancelli scorrevoli: tante alternative per esigenze personalizzate

Automatismi per cancelli scorrevoli: una scelta personalizzata

Silenziosi, eleganti, fluidi e affidabili: sono queste le principali caratteristiche che si possono avere scegliendo automatismi per cancelli scorrevoli proposti da professionisti del settore.
Ogni realtà è differente, e per scegliere quale automatismo bisogna installare in un cancello scorrevole, è importante osservare con attenzione il contesto di riferimento. Solo dopo un’analisi approfondita si potrà scegliere il tipo di motore e i relativi accessori.

Tipologie di telecomandi per automazione cancelli e portoni

Il telecomando

Quando si entra nel mondo dei telecomandi per automazione cancelli, si entra in un mondo pieno di tecnologia. Per i meno esperti il telecomando è un oggetto dove si preme un pulsante e si apre il cancello, ma è molto di più. Le funzioni legate a questo semplicissimo, a prima vista, articolo, sono innumerevoli, e conoscerle significa semplificarsi la vita e associare a un unico gesto moltissime funzioni. Non si può essere superficiali nella scelta del telecomando giusto: farlo vorrebbe dire precludersi la possibilità di semplificarsi la vita.

Automazioni per portoni industriali: quale scegliere?

Automazioni per portoni industriali: varie tipologie

TAU Italia offre diverse soluzioni innovative per quanto riguarda il settore delle automazioni per portoni industriali. Azienda leader nel settore, TAU Italia ti offre un’ampia gamma di prodotti di automazione, da quelli per i cancelli e le porte fino, appunto, a quelli per i portoni industriali. Sul sito troverai tutte le proposte per la tua azienda. I nostri prodotti nel campo delle automazioni per portoni industriali offrono infatti soluzioni sia per aperture a libro (due ante più due ante) che per portoni scorrevoli o sezionali.

Sicurezza cancelli automatici: la normativa in vigore

Le direttive europee recepite dallo Stato italiano

Quando si installano porte e cancelli industriali, commerciali e da autorimessa è importante seguire le norme imposte a livello nazionale e, qualora fossero presenti, anche di livello internazionale. Nel 2002 le direttive europee EN 12453 ed EN 12445 sono state recepite dallo Stato italiano e ufficialmente entrate in vigore in sostituzione della precedente regolamentazione UNI 8612 emanata nel 1989.
Sebbene non esistano sanzioni in caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza, questi requisiti sono molto importanti per ridurre o annullare i rischi sia per chi installa le porte e i cancelli sia per chi, anche occasionalmente, li utilizza.

Sistemi automatici per cancelli: composizione e vantaggi

Cancelli automatici: soluzioni personalizzate per qualsiasi tipo di apertura

Proteggere la propria abitazione con un cancello offre sicurezza ai proprietari di uno stabile, a prescindere che si tratti di una villa, un condominio o una fabbrica. Affidandosi a dei professionisti del settore si possono valutare soluzioni efficaci e personalizzate in base alle proprie esigenze. Nella gamma di prodotti offerta da Tau Italia, ad esempio, si possono valutare sistemi automatici per cancelli capaci di muovere ante con un peso variabile dai 400 ai 4000 kg. La differenza sarà solo nella tipologia di anta.