fbpx

Bellezze interrogative in azienda

L’arte entra in azienda, come nota di piacevolezza e spunto che arricchisce la fantasia e il senso estetico che è in ciascuno di noi. Sono arrivate nella nuova sede di Sandrigo due coppie di statue dell’eclettico scultore vicentino Emilio Casarotto. Figure allungate come ombre, suggestione di emozioni che ci interrogano, silenti, e lasciano che le risposte sorgano in noi lentamente. Sono “Nivea” e “Nigra” che siedono accanto ma non si guardano, e dall’altra parte le “Due Sorelle”. Bellezze molto più che decorative, che non mancheranno di suscitare curiosità e interesse in tutti i visitatori e i dipendenti dell’azienda.

Scarica il book